Un romanzo e un progetto per il nuovo mese!

Per gli  appassionati di  grandi letture e di previsioni astrali, questo è sempre il blog giusto per proporvi  titoli di grande successo e promettenti.  Ci sono grandi autori di bestseller come Vargas Llosa, Stephen King e la nostra Luciana Littizzetto. Un giallo italiano e uno svedese con trame accattivanti. E un romanzo molto atteso, “Il nido”. E tra una lettura ed un’ altra, le stelle continuano a girare intorno lo zodiaco seguendo la musica di  una danza allegra per alcuni segni, non molto per gli altri segni. A fine settimana si preannuncia un evento straordinario: Venere entra in Ariete e ci resta fino al 6 di giugno!! Ebbene sì! Siete pronti per grandi amori rivoluzionari, stravolgenti e passionali? Con Venere tutto può succedere, non solo in amore, ma anche nei progetti lavorativi!!

 

ARIETE: 21/3  – 20/4:  dinamici e irruenti.

Si annuncia un periodo movimentato, allegro, pazzo, scorrevole e pieno di stimoli. All’apparenza possono sembrare turbolenze, dei veri e propri scossoni, a cui voi non vi sottraete, anzi trovate dei motivi per vivacizzare un rapporto d’amore, per andare in palestra più di una volta a settimana, per inventarvi strategie di marketing per il vostro lavoro. E’ un mese di grande energia, di grande carica vitale e soprattutto pieno di sorprese.

Il successo editoriale della settimana:  “Il Nido” di Cynthia D’Aprix Sweeney.

 

  TORO: 21/4 – 20/5:  più riflessivi

Si preannuncia una settimana di profonde riflessioni interiori, a fare un bilancio della vostra vita, a fermarvi e pensare cosa faccio e chi sono!   Vi ritrovate piuttosto malinconici e pensierosi, infatti Mercurio ostile vi invita, anch’esso, alla riflessione. E’ un mese in cui dovete fare i conti con voi stessi, ad avere più cura di voi stessi, scoprendovi più timorosi del solito e meno reattivi. Magari vi affacciate a nuovi mondi, quelli olistici per esempio, a nuove cure per il proprio corpo, a letture diverse dal vostro solito piacere, ad essere meno oziosi e meno attaccati alla materia e questo vi spaventa non poco.

Il successo editoriale della settimana: “La bella addormentata in quel posto” di  Luciana Littizzetto.

 

GEMELLI:   21/5 – 21/6 :   più leggerezza

Le stelle vi sorridono, annunciando un periodo di benessere e di buonumore, spumeggiante di belle novità. Siete teneri e sexy, vivete l’amore e il sesso con pienezza e gratificazione. Le notizie sono molto buone per tutti voi su tutti i fronti.  Questa settimana i pianeti di transito vi offrono tante occasioni di condivisioni di progetti e idee, anche folli, da mostrare agli altri e ottenere l’approvazione di chiunque. Mercurio vi è favorevole per tutto il periodo, suggerendovi spostamenti e contatti vecchi e nuovi da coltivare.

Il successo editoriale della settimana:  “Fine turno” di Stephen King.

 

CANCRO:  22/6 – 22/7:   uno stimolo per cambiare

Le stelle fanno i capricci? Voi alzate la guardia e contrattaccate. Non lasciatevi abbattere da fastidiose quadrature di  Marte, Urano, Giove, Plutone, che non sono poche. Sono tutti stimoli importanti e sostanziali che vi obbligano ad uscire dalla vostra zona di comfort. Sono occasioni che vi spingono a muovervi di più di quanto già facciate, vi invitano a cambiare rotta con prepotenza e con coraggio. Solitamente non è quello che volete, ma spesso succede che proprio in queste occasioni che esce il meglio di voi stessi, migliorando così aspetti della vostra vita che credevate ormai non più possibile.

Il successo editoriale della settimana:  “Orfani bianchi” di Antonio Manzini.

 

LEONE:   23/7 – 23/8:   hip hop oplà!

Questo periodo è da prenderlo con leggerezza, ogni situazione è a vostro vantaggio caratterizzato da un portentoso stellium dal segno dell’Ariete, che vi invita a divertirvi non poco. Urano, Marte  con la complicità di Saturno e Giove positivi, vi fanno volare alto, vi portano lassù dove credevate non arrivarci mai. Diventate alti, biondi, ricchi e famosi? Può darsi, salvo debite eccezioni del tema, tutto può succedere.

Il successo editoriale della settimana:  “Le otto montagne” di Paolo Cognetti.

 

 

VERGINE:  24/8 – 22/9:  in ripresa

Energie interiori e sensualità vi premiano in questo periodo. Le giornate  portano con se una ventata di dinamismo costruttivo e rivalutato, che vi consentono di godervi il tempo libero e di dedicarvi con profitto ai vostri impegni di lavoro, a dispetto di Saturno ostile, che vi ha permesso di riordinare e di rivalutare a tutto tondo la vostra vita.  A volte, vorreste che le cose prendessero un andamento molto più veloce. Eppure dovete per forza arrendervi all’evidenza che ci sono ostacoli da superare e sarete costretti a rallentare la corsa. Ma tutto ciò si rivela un bene, perché vi impedisce di fare così dei passi esagerati e mal riusciti, in fondo Saturno ostile non è affatto un male.

Il successo editoriale della settimana:  “Delitto e rovescio” di Claudio Paglieri.

 

BILANCIA:  23/9 – 22/10:   tanta benevolenza

Giove che transita nel vostro cielo vi promette di esaudire con tutta la sua benevolenza i vostri desideri, sia sul piano materiale che affettivi.  Il grosso e grasso pianeta è portatore sano di ottimismo e benessere, favorendo la concretizzazione dei vostri buoni propositi. Certo, ora con lo stellium di pianeti al segno a voi opposto, fa prevedere un febbraio molto movimentato, specie sul piano relazionale, ma voi sapete resistere alle eventuali temperie emozionali!

Il successo editoriale della settimana: “Stocholm confidential” di Hanna Lindberg.

 

SCORPIONE:  23/10 – 22/11:   sempre al top

Si prevede giornate proficue per gli impegni professionali, variabile per i contatti sociali, il denaro e la resa intellettuale. Il transito di pianeti vi porta a farvi carico delle proprie responsabilità più del previsto. Si sa, siete il segno del “potente”,  ma con questo s’ intende che voi non dovete portare sulle spalle la croce di tutti e di tutto. E se è così avete, fino a ora,  abituato male alcuni colleghi e soci, sarà il caso che cominciate a comportarvi in modo diverso.

Il successo editoriale della settimana:  “Crocevia” di Mario Vargas Liosa.

 

 

SAGITTARIO:   23/11 – 21/12:   elettrizzante con moderazione

E godetevi questi ultimi giorni di gennaio e i primi di febbraio gagliardo e spensierato. Il periodo vi regala giornate ricche di stimoli, con una concentrazione di buoni aspetti celesti per tutto Febbraio. Vivete momenti lieti per l’amore, siete passionali nell’eros, piacevoli per le vacanze e gli svaghi del Carnevale.  Ci sono tutti gli ingredienti per spassarvela in compagnia o da soli. Creatività, divertimenti, giochi da vivere al limite eccessi, con riferimenti pochi ed essenziali, che Saturno vi impone ormai da diverso tempo.

Il successo editoriale della settimana: “Il passaggio” di Michael Connelly.

 

CAPRICORNO:  22/12 – 19/1:  revisione in corso

Potrebbe non essere una settimana  eccellente su tutti i fronti,  ma è un periodo ricco di stimoli per migliorare, per avanzare, per cancellare, per modificare, per annullare qualsiasi cosa! Sia nel lavoro che in amore c’è un cambio di rotta assolutamente da fare. Alcune questioni sono diventate vecchie, altre si sono esaurite, altre sono diventate inadatte, altre da buttare via, perché stanno per nascere  nuove occasioni da valutare e cogliere al volo.

Il successo editoriale della settimana: “Mi manchi troppo per dimenticarti” di Valeria Luzzi.

 

AQUARIO:  20/1 – 19/2:    baciati dalla fortuna

Vi aspettano giornate incantate. Non ci credete? Ebbene si, credeteci pure mentre raccogliete i doni. E un mese di grande fermento, con eventi inaspettati, che fanno esaltare di gioia il vostro cuore. Giove vi protegge da eventuali imprevisti e vi regala fortuna, ottimismo e successi sia per chi studia e per chi lavora, per chi si sposa ma anche per chi si lascia!

Il successo editoriale della settimana: “Te lo dico sottovoce” di Lucrezia Scali.

 

PESCI:  20/2 – 20/3:   intuitivi e creativi, sempre!

È un periodo all’insegna di coccole e tenerezze da fare e chiedere dai vostri familiari. La pigrizia è invadente e vi porta a crogiolarvi nei vostri tormenti d’amore, che se li annotate su un diario, diventano belle poesie struggenti e sognanti. Sarà il freddo dell’inverno in cui vi chiudete davanti al focolare per riscaldarvi e per indurvi a riposare di più. Magari siete davanti ad una tavolozza pieni di colori, o davanti ad un pianoforte, in procinto di concepire un’opera d’arte. Siete artisti nati, è impossibile che voi non state “creando”.

Il successo editoriale della settimana:  “Imparerò il tuo nome” di Elda Lanza.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento