Bach, Freud, Eugenio Scalfari, Wagner, Karl Marx, Immanuel Kant

I dialoghi sono più pacati, concreti e razionali, il ragionamento è lento ma lucido, dettato dai tempi lenti: sono gli effetti del transito di Mercurio in Toro. Qui il pianeta è in caduta, ovvero non esprime ai massimi livelli tutte le sue valenze di socievolezza e di comunicazione, di ironia e di leggerezza, rimane confinato dentro le mura domestiche.  Qui il pianeta non ha le ali ai piedi, ma si presenta in forma pacata, molto concentrato e lento sugli obiettivi lunghi e concreti da raggiungere.  Non si tratta di essere poco intelligenti, poco furbi, ma sicuramente questo tipo di  intelligenza è razionale, pratica e solida, concreta e duratura,  che si procede solo se si è sicuri.

Non si è molto mondani, anzi è un ottimo periodo per prendersi un po’ di tempo prima di decidere, si preferisce analizzare e conoscere tutti i fatti, perché si seguono dei piani. Le parole non si sprecano, si preferisce agire che parlare, preferendo l’azione al discorso, avendo un dono anche per gli affari e la finanza, per opposizione al segno dello Scorpione.

Analizzando diversi temi natali di personaggi famosi e comuni, si nota come un Mercurio in Toro, alla fine brillano grandi eroi, grandi romanzieri, grandi filosofi ed economisti:  Bach, Freud, Eugenio Scalfari, Wagner, Karl Marx, Immanuel Kant.

Se sapete il vostro Ascendente, potete conoscere in quale settore della vostra vita verrà più rimarcata, in queste giornate, rispetto alle altre. E per ogni segno si consiglia di sfogliare un giornale e un libro!

 

Se avete l’Ascendente in Ariete:  i vostri riflettori sono puntati sui valori della seconda casa solare, Il transito di Mercurio pone l’accento sulla gestione economica e finanziaria del vostro patrimonio.  Siete molto attenti a rinnovare il vostro look, a curare il vostro benessere, vi incuriosisce  un corso di gastronomia. Inoltre siete molto presenti ai vostri familiare con uno scambio di idee, proponendo gite fra i vecchi casali di montagna. Sfogliate un giornale che parla di arredamento.

Leggete una narrativa: “Il passaggio” di Michael Connelly.  Harry Bosch e Michey Haller, il detective e l’avvocato, per la prima volta schierati insieme nel nuovo thriller di Connelly.

 

 

Se avete l’Ascendente in Toro: il pianeta viaggia in prima classe, ovvero il pianeta vi elargisce doni di simpatia, di socievolezza, brio e tanta leggerezza. Il vostro look appare molto giovanile e alla moda. Siete piuttosto spigliati e chiacchieroni, attirate   gente nuova e stringete nuove amicizie. Sfogliate un giornale che parla di autostima.

Leggete una narrativa: “Intrigo italiano” di Carlo Lucarelli.  Nell’Italia del festival di Sanremo e degli omicidi che diventano sempre più strani, gli chiedono di diventare un po’ starano anche lui.

 

Se avete l’ascendente nel segno dei Gemelli: Mercurio viaggia nella vostra dodicesima casa. La vostra natura già curiosa e aperta a nuove idee, anche un po’ strane, ora, per diverse settimane, avete in mente di oltrepassare  i limiti delle regole. Vi spingete oltre i confini della norma, varcate la soglia della decenza, curiosi di esplorare nuovi mondi e nuovi paradisi. Sfogliate un giornale che parli dell’aldilà.

Leggete una narrativa: “il maestro delle ombre” di Donato Carrisi.  Il nuovo grande romanzo dell’autore italiano di thriller più venduto al mondo.

 

Se avete l’Ascendente in Cancro:  Il transito di Mercurio avviene nella vostra  undicesima casa: si apre un periodo di nuove collaborazioni, di nuovi progetti da condividere con nuove persone. Sarete circondati da nuovi amici che chiedono i vostri appoggi , con i quali cooperare per nuove imprese. Raggiungete un nuovo equilibrio e soprattutto una maggiore lucidità mentale. Lenti e pacati, finalmente potete toccare con mano, i vostri successi ed essere gratificati del vostro lavoro. Sfogliate un giornale che parli sul potere della mente.

Leggete una narrativa: “666. La formula segreta” di Will Adams. Uno studioso alla deriva viene contattato da un cliente che chiede il suo aiuto per recuperare alcuni documenti perduti di Newton.

 

Se avete l’Ascendente  Leone: Mercurio accende i suoi riflettori sulla vostra decima casa solare, il settore dell’autonomia, dell’indipendenza economica, della carriera professionale. Siete pieni di idee da mostrare a tutti.  Pubblicizzate, in queste settimane, la vostra attività, organizzate mostre e fiere per i vostri lavori. Fate girare il vostro biglietto da visita. Comunicazione e socievolezza sono degli ottimi ingredienti per fissare appuntamenti di lavoro  e colloqui. E’ un ottimo periodo per assecondare i cambiamenti di Urano, con la perseveranza e la certezza del concreto Saturno positivo. Occhio allo stress, respirate a fondo prima di esprimere un vostro eventuale disappunto. Sfogliate un giornale che parli di economia.

Leggete una narrativa: “Un triangolo a quattro lati” di Loriano Macchiavelli. Bolero Ranuzzi si trasferisce in un paesino sperduto da cui provenivano i suoi genitori, partigiani. Ma al suo arrivo la vita del paese viene sconvolta.

 

Se avete l’Ascendente in Vergine: il transito di Mercurio nella vostra nona casa vi suggerisce di organizzare un viaggio approfittando delle offerte per nuovi contratti di lavoro o per necessità. Ampliate i vostri orizzonti oltre la vostra quotidianità.  Un libro di cultura orientale, un corso di inglese o un seminario religioso vi portano a stringere nuove conoscenze. Un incontro potrebbe farvi cambiare idea, addirittura pensate di cambiare la vostra vita, in meglio! Sfogliate un giornale che parli di paesi esotici.

Leggete una narrativa: “Era una famiglia tranquilla” di Jenny Blackhurst.  Tre anni fa ho ucciso mio figlio Dylan, ma non ho alcun ricordo di ciò che è accaduto. E se esiste una minima possibilità che mio figlio sia ancora vivo, non credete che dovrete fare di tutto per riaverlo.

 

Se avete l’Ascendente Bilancia:  le vostre antenne si raddrizzano maggiormente, il vostro acume si raffina e il vostro intuito sarà più forte. Sono gli effetti di Mercurio in transito nella vostra ottava casa. Vi scoprite di essere poco loquaci e piuttosto riservati. La vostra discrezione è il fiore dell’occhiello per i vostri rapporti di lavoro o per nuove relazioni. Non chiudetevi troppo a riccio, difficile leggere nella vostra mente e interpretare i vostri pensieri. Nuovi studi si affacciano in queste settimane, per un avanzo di carriera o semplice curiosità. Sfogliate un giornale che parli di esoterismo e tarocchi.

Leggete una narrativa: “Red Notice” di Bill Browder.  Un uomo d’affari americano in Russia si trasforma in un paladino della giustizia denunciando la corruzione all’ombra del Cremlino.

 

Se avete l’Ascendente Scorpione:  Mercurio di transito nella vostra settima casa vi regala nuove occasioni di comunicazione e di socievolezza con i vostri soci e con il vostro partner. Non mancheranno discussioni per fare chiarezza nelle questioni irrisolte. Tra una polemica e un confronto cercherete nuovi modi di esporre le vostre idee e di dire finalmente quello che pensate. Bando alla riservatezza, potete tirare fuori le vostre idee cercando dei compromessi. Insomma, non seguite, per alcune settimane, la regola del silenzio. Sfogliate un giornale che parli di compromessi.

Leggete la narrativa della settimana: “Caso irrisolto” di L’umorismo di  Hrabal. Il senso dell’assurdo degno de Il buon soldato.

 

Se avete l’Ascendente in Sagittario:  Mercurio transita nella vostra VI casa solare. Il lavoro vi reclama e vi richiama ai vostri doveri. State assumendo molte responsabilità, nuovi ruoli vi spettano  e nuove mansioni vi fanno girare come trottole. Nuovi colloqui di lavoro, nuovi corsi di aggiornamento, nuovi contratti sono sulla vostra scrivania. Serve organizzare meglio la vostra agenda in modo da non essere sopraffatti da vari appuntamenti. Sfogliate un giornale che parli di economia domestica.

Leggete la narrativa della settimana: “I delitti di Dante”  di Sergio Conca Bonizzoni.  Un assassino sadico e spietato trasforma una tranquilla gita scolastica in un incubo infernale.

 

Se avete l’Ascendente in Capricorno:  per voi Mercurio positivo è leggerezza, ma comunicazione costruttiva e valutazioni di contratti di lavoro. Sarete inondati da tante idee creative. Dimenticate per un po’ la vostra riservatezza e diventerete molto loquaci. L’effetto di Mercurio nella vostra quinta casa vi serve per regalarvi un po’ di più simpatia e tanti sorrisi sul vostro volto. Bando ai musi lunghi e alle facce tese, finalmente vi lasciate andare a qualche eccesso e scoprite quanto è bello divertirsi anche non lavorando. Imparate a staccare la spina dai vostri impegni di lavoro, prendendo il vostro smartphone per chiamare gli amici e invitarli a bere un drink. Sfogliate un giornale che vi indica nuovi indirizzi di locali notturni.

Leggete la narrativa: “Torto marcio” di Alessandro Robecchi.  Tra sorprese e paradossi, suspense e umorismo amaro, Robecchi firma un thriller di qualità capace di unire il romanzo di genere a quello di costume e di critica sociale.

 

Se avete l’Ascendente in Aquario: Mercurio transita nella vostra quarta casa, il settore della famiglia e dei vostri cari. Comunicazioni e discussioni non mancheranno. I dialoghi sono molto accessi, provocando distrazioni e stress, dovute a dimenticanze o semplicemente cercate la collaborazione dei vostri familiari. Cercate un po’ di pacatezza e di solitudine nelle vostre mura domestiche, quasi vi rifugiate per recuperare quella tranquillità mentale che tanto vi comincia a mancare. Sfogliate un giornale che parli di costellazioni familiari.

Leggete la narrativa della settimana: “Le otto montagne” di Paolo Cognetti.  Una storia d’amicizia tra due ragazzi, e poi due uomini, così diversi da assomigliarsi, un viaggio avventuroso e spirituale fatto di fughe e tentativi di ritorno, alla continua ricerca di una strada per riconoscersi.

 

Se avete l’Ascendente in Pesci:  Mercurio è nella vostra terza casa solare, la sede giusta per il pianeta che dà il massimo delle sue capacità mettendo le ali alle vostre idee. cercate novità e nuovi pensieri da condividere con vecchie e nuove amicizie. Non mancheranno brevi gite mondane, nuovi corsi e concorsi, nuovi studi e nuovi stage. E’ il periodo adatto per uscire dal cassetto le vostre poesie e metterle in circolo, chissà che non diventate famosi. Il pianeta è una manna dal cielo per voi, perché recupererete lucidità mentale utile per contrastare gli effetti scomodi di Saturno e Giove storti. Sfogliate un giornale che parli di gossip.

Una narrativa da leggere: “Porcelain” di Moby. Il racconto acuto, tenero, divertente e straziante del percorso che porta da una vita di periferia povera e alienata a una di splendore, squallore e successo nella scena di club newyorkesi.

Loredana Galiano

 

 

Lascia un commento